Agrigento Cronaca Polizia

Non si ferma all’alt: fermato e denunciato dopo un rocambolesco inseguimento.

Un rocambolesco inseguente da parte della polizia nelle strade del centro di Agrigento.  Durante un posto di controllo, gli agenti in servizio hanno intimato  l’alt ad un’autovettura di grossa cilindrata, con a bordo due persone.  Ma il conducente avrebbe accelerato senza fermarsi. Ne è seguito un   inseguimento  ad alza velocità e con manovre azzardate di sorpasso, da parte del fuggitivo,   di alcune autovetture che lo precedevano, rischiando la collisione con altre che sopraggiungevano dalla corsia opposta.

Durante la  folle corsa l’auto  sarebbe andata a sbattere anche contro un guard rail, nonostante ciò, sebbene il veicolo si fosse fortemente danneggiato, il conducente avrebbe proseguito la marcia  finita grazie ad un’altra pattuglia che gli ha sbarrato la strada.  Il conducente del veicolo, un ennese di 24 anni è risultato positivo  all’alcol test ed era stato già denunciato per guida sotto l’influenza dell’alcool. Per lui una nuova denuncia per guida in stato di ebbrezza e per resistenza a pubblico ufficiale.