fbpx

Nuove tariffe al Teatro Luigi Pirandello, approvate dal comune di Agrigento, che prevedono costi e cifre differenti in relazione ai diversi servizi. A chi volesse organizzare uno spettacolo di una durata non superiore a 6 ore, il personale costerà 350 euro, mentre per il noleggio, il costo ammonterà a 250 euro, con esclusione degli sconti o degli aumenti per i festivi o le iniziative notturne.

Nuovi prezzi anche per i servizi fotografici: 150 euro per l’attività di ripresa che non superi le 3 ore di lavoro, maggiorati di 50 euro per ogni ora successiva. Per quel che riguarda le visite all’interno della struttura teatrale comunale, il prezzo è di 2 euro e 50 centesimi pro capite, con esonero previsto per i cittadini dell’Unione Europea che non hanno compiuto i 18 anni o che hanno superato i 60. Ad essere esenti del costo del biglietto d’ingresso per potere visitare il Teatro, in modo da favorire la diffusione della cultura e la conoscenza, naturalmente i gruppi scolastici di ogni ordine e grado, con i rispettivi accompagnatori; i docenti e gli studenti universitari iscritti regolarmente ai corsi di laurea in architettura, lettere e filosofia, beni culturali, magistero e accademia delle belle arti; ed ancora, per incentivare il turismo, ingresso gratis, per le guide e gli interpreti turistici durante lo svolgersi della loro attività; ed infine per il personale dell’Amministrazione Comunale dei beni culturali e per tutti i soggetti portatori di handicap .