fbpx

Da oggi gli agrigentini e non solo potranno lasciare in sosta le proprie auto nel nuovo parcheggio della stazione ferroviaria. Un’area, la cui fruibilità era tanto attesa anche dai commercianti dell’associazione Via Atenea Friends, vista soprattutto la prossimità delle festività natalizie. Ad inaugurarlo, naturalmente il Primo Cittadino.
Un’ottantina di posti auto in “zona blu” , i cui costi sono equiparati a quelli delle “zone blu” della città, con possibilità di abbonamenti mensili, oltre a tre posti liberi in “zona disco orario” con permanenza di 15 minuti per consentire di accompagnare i viaggiatori alla stazione ferroviaria, più altri due posti liberi destinati ai disabili.
E fino al 26 dicembre prossimo, la fruizione del parcheggio dovrebbe essere interamente gratuita, per promuovere il nuovo servizio di sosta automobilistica. E per una più funzionale e comoda possibilità di parcheggio, l’amministrazione ha in previsione di modificare, in via del tutto sperimentale, il senso di marcia, da piazza stazione a scendere verso la via Acrone. Ma l’inaugurazione della nuova area, è stata anche l’occasione per parlare con il Sindaco Zambuto, di un’altra struttura; il parcheggio pluripiano di Via Empedocle, oggetto di una nota stampa del consigliere comunale De Francisci, che sottolineava la gestione in perdita da parte dell’amministrazione comunale, per via di una concessione “generosa” di tessere gratuite.