Cronaca

Open Arms, evacuazione sanitaria per donne incinte: 10 migranti si gettano in mare

Due donne incinte, e il marito di una delle due, sono state evacuate – per esigenze sanitarie – dalla nave Open Arms che si trova a circa 6 miglia dalla costa di Porto Empedocle. Alla vista delle motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza terminato, 11 migranti si sono gettati in mare tentando di raggiungere le vedette. Tutti i migranti sono stati recuperati e portati nella tensostruttura del porto empedoclino.

Le due donne, dopo il trasbordo e un primo trasferimento alla tensostruttura di Porto Empedocle, sono state portate al pronto soccorso dell’ospedale di Agrigento per accertamenti sanitari. Sulla Open Arms ci sono 275 persone.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.