fbpx

I consiglieri comunali del Pdl di Sciacca, David Emmi e Gaetano Cognata hanno presentato un’interrogazione al sindaco per chiedergli di intervenire quale massima autorità della Sanità del Comune per risolvere definitivamente il problema delle zanzare, dei cani e del servizio di sorveglianza notturna presso l’ospedale. I consiglieri denunciano un generale stato di abbandono: “Il tribunale per i Diritti del malato di Sciacca ha nuovamente lanciato l’allarme sul problema zanzare all’ospedale Giovanni Paolo II; abbiamo appreso dalle TV locali che oltre alle zanzare, nelle zone antistanti il nosocomio insistono cani randagi pieni di zecche e pulci; l’ ospedale è sprovvisto di un servizio di sorveglianza diurno e notturno” e ciò “non garantisce sicurezza ad utenti e dipendenti del nosocomio”.