fbpx

I carabinieri di Palma di Montechiaro hanno arrestato in flagranza di reato Maria Rita Randazzo,43 anni, casalinga, incensurata, e Filippa Arancio, 20 anni, casalinga, incensurata, rispettivamente madre e figlia, per possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella circostanza, durante un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari operanti effettuavano una perquisizione domiciliare presso la dimora delle due donne. A seguito delle attente ricerche eseguite venivano rinvenuti circa 40 grammi di sostanza stupefacente del tipo hascisc suddivisi in 29 dosi già confezionate per lo spaccio e denaro contante di piccolo taglio provente dell’attività illecita. Le arrestate, espletate le formalità di rito, sono state associate alla Casa Circondariale di Agrigento a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.