fbpx

A Palma di Montechiaro i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato Gaspare Incardona, 41 anni, nullafacente, pregiudicato, poiché resosi responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, minacce e violenza privata. Nella circostanza il personale operante dava esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento – Ufficio esecuzioni penali, che condanna Gaspare Incardona alla pena definitiva di due anni, cinque mesi e sette giorni di reclusione in carcere per reati commessi ai danni della propria convivente tra l’aprile 2006 e il giugno 2007. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Agrigento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.