fbpx

E’ dal gennaio 2009 che ci si prepara a vedere il volto di Piazzale Rosselli cambiare, grazie alla conclusione del nuovo terminal per autobus e alla realizzazione del parcheggio pluripiano. “La novità a riguardo, è che sono stati affidati i lavori per la realizzazione di quest’ultima opera, precisamente all’impresa di Giuseppe Sorce, che è anche il soggetto promotore del project financing, assegnato, in seguito a licitazione privata, nell’aprile dello scorso anno. Definita, dunque, la gara d’appalto per l’aggiudicazione dei lavori di completamento del parcheggio, adesso l’Ufficio tecnico comunale, dovrà comunicare formalmente alla stessa impresa il risultato della gara, e quindi, una volta effettuate le necessarie verifiche sull’immobile attualmente esistente, potrà stabilire l’avvio dei lavori, previsto per il prossimo autunno”. A renderlo noto è proprio il Primo Cittadino, Marco Zambuto. “Parliamo di un project financing per un investimento di 9 milioni di euro per dei lavori che dureranno 18 mesi – ha dichiarato il sindaco di Agrigento – e tra qualche mese apriranno i cantieri”. Sette piani di parcheggio, dunque, di cui tre interrati e quattro fuori terra, per una complessiva capienza di 546 posti auto, con ingresso da piazzale Rosselli, che certamente daranno un grande contributo nell’alleggerire la Città dei Templi afflitta nelle sue vie centrali, dal caos da ricerca di parcheggio. E nel progetto originario era inserita anche l’ubicazione a pian terreno di alcuni esercizi commerciali di pubblica utilità, come biglietterie, caffetterie ed edicole. Nell’accordo che nello spazio di 400 metri non ci siano altri parcheggi, la convenzione tra l’impresa aggiudicatrice ed il Comune prevede, inoltre, che la prima curi anche la gestione del parcheggio pluripiano, per un periodo di 30 anni, trascorsi i quali tutto l’impianto passerà alla piena proprietà del Comune.