Pericolo crolli alla scala dei turchi

L’estate è entrata nel vivo e , in questi giorni , si registrano  in alcune località balneari presenze record, mentre ormai la Scala dei turchi è una delle mete preferite del turismo in Sicilia con importanti campagne pubblicitarie che si realizzano in questa location, famosa ormai in tutto il mondo. Eppure anche quest’anno si devono fare i contro con i pericoli rappresentati dai crolli dei costoni rocciosi che spesso sovrastano spiagge paradisiache. Il pericolo della  caduta massi allarma tanto che il versante tra la scogliera di marna e Lido Rossello è stato di fatto chiuso. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, il sindaco Calogero Zicari d’accordo con la polizia municipale, ha sbarrato il tratto di Scala dei Turchi. Nessun problema sul lato orientale, dove la spiaggia è perfettamente fruibile. L’amministrazione comunale di Realmonte ha anche annunciato che in questi giorni saranno ultimati  il lavori del belvedere. “Stiamo ampliando il belvedere, più del doppio rispetto a quello realizzato l’anno scorso dal Fai, sarà esteso fino a 1.200 metri quadrati e sarà complessivamente lungo circa 140 metri. La prossima settimana – ha spiegato ieri il sindaco Zicari durante un sopralluogo – gli operai dell’Esa che stanno collaborando con il comune di Realmonte sistemeranno la staccionata e le panchine in legno anche in questa nuova area della terrazza panoramica, entro la fine di luglio pensiamo di poterla aprire ala fruizione del pubblico”.