Pescato un fucile nel mare di Licata

Durante una battuta di pesca subacquea, nel mare di Licata, è stato pescato anche un fucile risalente alla seconda guerra mondiale. I sommozzatori autori del ritrovamento si sono recati alla Compagnia dei Carabinieri di via Salvo d’Acquisto dove sono stati indirizzati all’ Ufficio Circondariale marittimo dove il fucile è stato consegnato al personale della Capitaneria diretta dal Tenente di vascello Luca Montenovi. L’arma è coperta da una spessa coltre di crosta rocciosa. I sedimenti sono il segno di una lunga calcificazione marina ed è verosimile che per datarlo con esattezza bisognerà prima rimuovere lo strato di pietre e materiale organico sottomarino che lo avvolge.

fucile licata

Un commento su “Pescato un fucile nel mare di Licata

I commenti sono chiusi.