fbpx


A un mese esatto dalla riapertura di Piazzale Rosselli e del nuovo terminal per i bus urbani ed extraurbani è tempo di tracciare un primo bilancio in particolare in termini di viabilità e sicurezza stradale.
Lo hanno fatto ieri gli assessori comunali Renato Buscaglia e Angelo La Rosa assieme al comandante della Polizia municipale Cosimo Antonica e al dirigente dell’ufficio tecnico Giuseppe Principato.
L’obiettivo primario è quello di sgombrare la piazza dai pedoni per il rischio che potrebbero correre con le manovre di ingresso e uscita dei bus dalle postazioni predisposte.
Per fare ciò pertanto gli utenti della stazione sosterebbero in particolare nel marciapiede presente sotto i portici attraversando così in continuazione la strada che separa la zona dal parcheggio dei bus.
Per evitare pertanto il rischio di incidenti la scelta sembrerebbe ormai quella di rendere via imera percorribile solo a senso unico.
Per cui i veicoli provenienti da via ragazzi del 99 percorrerebbero la strada adiacente piazzale rosselli solo per dirigersi verso piazza Vittorio Emanuele.
Per arrivare in via Imera pertanto bisognerà percorrere la bretella.
Via Imera sarà così percorribile a senso unico solo verso piazza Vittorio Emanuele.
La modifica al traffico potrebbe così essere concretizzata a breve.
Intanto dalla riunione di ieri è venuto fuori che non saranno tollerati altri ritardi nel montaggio della copertura dell’autostazione ed è stato anche sottolineato che, per muna migliore fruibilità della zona, sarebbe necessario disporre dell’area recintata di competenza del Genio Civile.