fbpx

Anche il consigliere comunale Carmelo Picarella ha chiesto che venga inserito quale punto all’ordine del Consiglio comunale l’esame della vicenda del piazzale Roselli e eventuali provvedimenti per favorire la pratica delle attività sportive ed il potenziamento degli impianti sportivi. Infatti, il consigliere Picarella sostiene che per incuria delle amministrazioni non è stato ancora acquisito al patrimonio indisponibile del Comune di Agrigento per come indicato con una Legge Regionale del ’78. Legge che prevede provvedimenti per favorire la pratica delle attività sportive ed il potenziamento degli impianti sportivi del territorio delle Regione. L’art . 1 7 di questa legge così recita: “gli impianti sportivi appartenenti al Patrimonio del disciolto Ente Gioventù Italiana, trasferiti alla Regione Siciliana, sono attribuiti al patrimonio indisponibile dei comuni , che facciano richiesta, vincolandoli all’uso pubblico a favore delle attività sportive ”, conclude Picarella.