Polizia, controlli più intensificati nel periodo natalizio

La Questura di Agrigento con l’approssimarsi delle Festività Naalizie e del Capodanno, ha disposto l’ intensificazione dei servizi di prevenzione generale e controllo del teritorio nel capoluogo e nei territori sede di Commissariato. Infatti, a seguito di attente valutazioni si è reso necessario intensificare le misure , disponendo mirati servizi straordinari di controllo del territorio ad integrazione degli ordinari moduli operativi in atto vigenti. Com’è noto, infatti, il periodo che precede le “Festività Natalizie e di Fine Anno” si caratterizza, tradizionalmente, per l’accentuazione della movimentazione di denaro, delle attività commerciali in genere e della mobilità delle persone sul territorio, con conseguente innalzamento del rischio di un incremento di attività delittuose, specie di reati contro il patrimonio. Al fine di garantire una più incisiva azione di vigilanza e controllo del territorio, la Polizia di Stato impiegherà per l’intero arco della giornata pattuglie aggiuntive che presidieranno le zone di maggiore afflusso ed aggregazione di persone e, pertanto, oltre il centro storico, anche le aree del Villaggio Mosè, Villaseta/Monserrato e Fontanelle, ove insistono negozi ed esercizi commerciali di media e grande distribuzione. Continuerà nelle ore serali e notturne anche il presidio delle aree urbane cittadine ove insistono locali notturni, anche al fine di infrenare il fenomeno, già riscontrato e sanzionato, della somministrazione di bevande alcoliche a minori di età e per assicurare la serenità e regolarità della movida cittadina. Pattuglie appiedate sono operative anche lungo la Via Atenea ed il centro commerciale “Città dei Templi” di Agrigento e “Le Vigne” di Castrofilippo, luoghi notoriamente frequentati da numerosi avventori per il tradizionale shopping natalizio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.