Agrigento Attualità Canicattì Cronaca

Polizia indaga su appalto rifiuti di Canicattì

Polizia indaga su appalto rifiuti di Canicattì
Rate this post

La Polizia di Canicatti’ ha acquisito in Municipio alcuni documenti sulla gara d’appalto per l’assegnazione del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani espletata dal comune di Canicattì nel settembre del 2014 quando l’amministrazione del sindaco Vincenzo Corbo decise di fuoriuscire dalla Dedalo ambiente e provvedere autonomamente a gestire il servizio di nettezza urbana. Si tratterebbe di un accertamento sollecitato dalla Regione Sicilia che ha appena segnalato all’Autorità nazionale anticorruzione ben 74 Comuni siciliani che hanno affidato, senza alcuna gara d’appalto, il servizio di raccolta dei rifiuti. Sono stati ascoltati anche tecnici e dirigenti comunali.

2 Replies to “Polizia indaga su appalto rifiuti di Canicattì

Comments are closed.