Polizia stradale: raffiche di multe

Trasportava mozzarelle, salumi e yogurt nonostante l’impianto refrigerante non funzionasse. Un altro mezzo è stato pizzicato mentre trasportava pane in recipienti privi di coperchio e quindi, di fatto, inidonei. Poi è stato trovato anche un furgone che trasportava prodotti ittici senza alcuna autorizzazione e senza alcun impianto frigo e infine un trasportatore di prodotti agricoli è stato sanzionato per i tempi di guida. 

Negli ultimi giorni, lungo le strade statali 640 e 115, nei pressi di Agrigento, Porto Empedocle, Licata e Sciacca, i poliziotti della Stradale – coordinati dal vice questore Andrea Morreale – hanno sviluppato una serie di controlli mirati proprio sui mezzi che si occupano del trasporto di sostanze alimentari. Diverse le contravvenzioni elevate.