Polo Universitario di Agrigento a rischio chiusura

Non solo un grido d’allarme, ma una vera e proprio richiesta di aiuto concreto, per il consorzio universitario di Agrigento non debba chiudere i battenti. Il presidente e’ stato chiaro, chiarissimo, questa mattina, durante il consiglio d’amministrazione: le casse del Cupa sono praticamente vuote e non si possono pagare nemmeno gli stipendi ai docenti. Ed allora meno servizi agli studenti e meno impegno sul territorio. Attualmente il Polo universitario di Agrigento sopravvive grazie al contributo dei soci: Comune e Camera di Commercio. La Regione non ha ancora erogato il finanziamento e la situazione precipita. Nel frattempo, lunedì prossimo, 18 gennaio, al Polo Universitario di Agrigento, alle ore 11, sara’ firmato un protocollo d’intesa tra il presidente Immordino e il ministro degli interni, Alfano per l’organizzazione di corsi d’alta formazione al Cupa.

2 commenti su “Polo Universitario di Agrigento a rischio chiusura

I commenti sono chiusi.