fbpx

I poliziotti del Commissariato di Porto Empedocle stanno indagando sull’incendio che la notte scorsa ha distrutto un’autovettura, Fiat Panda, di proprietà di una donna, R.L.P. di 36 anni, nativa di Marsala, ma in uso al convivente A.A. 40 anni, nativo di Caltanissetta, entrambi residenti nella città marinara. La vettura già sottoposta a sequestro amministrativo da parte dei carabinieri della compagnia di Lercara Friddi, in quanto senza copertura assicurativa. Le fiamme le cui origini sono ancora da accertare, hanno danneggiato il mezzo, propagandosi su un’altra auto, una Seat Ibiza, di proprietà del quarantenne.