fbpx

Nello scorso giugno vide andare a fuoco la propria Fiat Punto, inesorabilmente distrutta nel corso di un incendio sulle cui cause nulla si è saputo. Ieri notte, intorno alle 4, analoga sorte è toccata alla Fiat Seicento della moglie, parcheggiata nei pressi dell”abitazione, nel cuore di contrada Ciuccafa. E’ in singolare record di un operaio empedoclino, Francesco Taina di 54 anni. Sul posto sono tempestivamente giunti i vigili del fuoco del Comando provinciale, i quali però non hanno potuto fare miracoli per limitare i danni al veicolo.