Precipita da 10 metri d’altezza, grave operaio 29enne

Si stava occupando, assieme ai suoi colleghi, della manutenzione delle antenne collocate nell’ex base “Loran” di Lampedusa. Non è chiaro cosa sia successo, ma un operaio di 29 anni, F. Z., di origini romane, è caduto da un’altezza di circa 10 metri ed è rimasto seriamente ferito. Il giovane è stato subito soccorso ed è stato portato al Poliambulatorio dell’isola da dove i medici, dopo aver effettuato i primi controlli sanitari, ne hanno disposto il trasferimento verso una struttura meglio attrezzata. Il ventinovenne è stato dunque trasferito, con elisoccorso del 118, all’ospedale “Villa Sofia” di Palermo dove i medici hanno mantenuto riservata la prognosi. Il lavoratore avrebbe riportato diversi traumi e fratture: i sanitari del nosocomio palermitano anche ieri lo tenevano sotto costante monitoraggio.