fbpx

Avrebbe soltanto parcheggiato in un posteggio già adocchiato da un altro automobilista e, per questo, sarebbe stata malmenata. E’ quanto accaduto ad una donna di 73 anni di Bivona. Il fatto è avvenuto nella zona portuale di Palermo, un parcheggio conteso è stata la miccia che avrebbe fatto andare un uomo in escandescenza. L’automobilista sarebbe sceso dalla sua vettura e avrebbe iniziato a sferrare pugni in testa e calci alla 73enne. L’aggressore sarebbe poi fuggito via facendo perdere le proprie tracce. Corsa in ospedale  per la donna che sarebbe stata sottoposta agli accertamenti del caso; fortunatamente per lei solo 5 giorni di prognosi e tanta paura. Le forze dell’ordine, intanto, raccolta la testimonianza dell’anziana, avrebbero acquisito i video delle telecamere di video sorveglianza poste nei paraggi per dare un volto al colpevole.