PRG 2009 annullato, si adotta il PRG 2005 (Video) Servizio di Alfonsa Butticè

 

Lo avevano già sottolineato diversi consiglierei comunali e Michele Mallia, presidente della II^ Commissione consiliare permanente, urbanistica, ambiente,assetto del territorio, lavori pubblici, che il piano regolatore generale del 2009 a firma del progettista Giacobazzi, era da considerarsi nullo, in quanto annullato con decreto del presidente della Regione siciliana del 14 giugno 2012 della Gazzetta Ufficiale, perhè intervenuto tardivamente rispetto ai termini normativi e dunque da considerarsi illegittimo, alla luce poi di una sentenza del Tar di un privato nei confronti del comune e del PRG, viene confermata la nullità del piano regolatore del 2009, conferma alla quale il consigliere Di Rosa punta il dito.

int. Giuseppe Di Rosa

Il consigliere comunale Giuseppe Di Rosa ribadisce con forza che il piano da adottare è e rimane quello del 2005 con non poche conseguenze per i cittadini.

int. Giuseppe Di Rosa

Per Di Rosa il comune adesso dovrebbe ricorrere al più presto al CGA, per capire come meglio muoversi. Il sindaco di Agrigento Marco Zambuto contattato da noi telefonicamente dichiara che la Regione Siciliana tramite Gazzetta Ufficiale ha annullato parzialmente solo alcune voci del decreto 28 ottobre 2009 tra l’altro richiesto con ricorso proprio dal comune di Agrigento che per l’appunto è stato accolto. La stessa gazzetta ufficiale tra l’altro a cui fa riferimento proprio il consigliere Di Rosa.