Lo scorso primo luglio l’annuncio: coach Cagnardi rimane con la Fortitudo Agrigento. Dopo 8 giorni un altro annuncio: Devis Cagnardi non è più un allenatore biancazzurro. Il tecnico ha scelto di rescindere il proprio contratto con la società biancazzurra pare scegliendo una squadra di A2: il Treviglio. Una decisione che sta facendo discutere soprattutto gli appassionati del basket agrigentino proprio per la velocità delle decisioni assunte: prima la firma del contratto, poi l’addio. L’annuncio è stato ufficializzato dalla società del presidente, Gabriele Moncada. Il coach, senza pensarci troppo, ha scelto di andare e dunque di rinunciare ai due anni di contratto, prospettati dalla Fortitudo Agrigento.

Cagnardi , proprio lo scorso primo luglio aveva parlato di un lavoro non semplice ma di un grande senso di appartenza e di sfida “che ci accomuna- aveva detto- e ha acceso subito una grande motivazione in tutti noi. Sono felice e soddisfatto per questa reciproca fiducia.” Adesso dice: ” È stato tutto molto rapido in virtù della situazione che si era creata. Ringrazio Cristian Mayer per l’appoggio che non mi ha mai fatto mancare. Abbraccio il mio staff che tanto duramente ha lavorato per assecondare ogni mia richiesta e saluto la società in tutte le sue componenti. Infine ma non meno importante il mio pensiero è per tutti i tifosi ai quali chiedo di essere sempre caldi e presenti come hanno dimostrato di poter essere in questa stagione”.