fbpx

Così come in varie parti d’Europa, l’1 marzo prossimo anche ad Agrigento si svolgerà l’iniziativa “Primo Marzo 2012, una giornata senza di noi”. La manifestazione è organizzata dal Coordinamento immigrazione, dal presidio di “Libera” e dalle Comunità migranti di Agrigento e intende portare all’attenzione di cittadini ed istituzioni, sulla condizione in cui vivono i migranti, dire no al razzismo, al ricatto e allo sfruttamento degli stranieri, perché siano riconosciuti i diritti umani di tutti. L’iniziativa, che consisterà nella proiezione di video e nel dare voce  ad italiani e stranieri che credono nel cambiamento, si svolgerà a Porta di Ponte dalle 18 alle 20 di domani.