fbpx

Non si è fatto attendere il commento della famiglia delle vittime alla sentenza di assoluzione emessa ieri dal Gup del Tribunale di Agrigento, Alberto Davico, al termine del processo contro l’ex sindaco di Favara Mimmo Russello e l’ex funzionario della Prefettura Vincenzo Arnone, entrambi accusati di disastro e omicidio colposo. Giuseppina Bello, madre di Marianna e Chiara Pia Bellavia, morte a seguito del crollo del 23 gennaio 2010, ha dichiarato: “Sono contenta per l’assoluzione di Mimmo Russello che per noi è stato di grande conforto aiutandoci fraternamente, ed in particolare, a fornirci una casa ed a trovarci un lavoro”.  L’avvocato della famiglia Bellavia, Daniele Re, ha ricordato che proprio per queste ragioni era stata ritirata la costituzione di parte civile nei confronti dell’ex sindaco di Favara.