fbpx

Dopo anni di emergenza la Procura della Repubblica di Agrigento torna alla normalità.
Lo fa con l’insediamento di tre nuovi Pubblici Ministeri che completano l’organico della Procura.
I tre nuovi Pm sono Silvia Baldi, Brunella Sardoni e Salvatore Vella.
Nei giorni scorsi l’ufficio inquirente diretto dal procuratore Renato Di Natale e dell’aggiunto Ignazio Fonzo è tornato al completo con 13 sostituti in organico.
Il problema principale rimasto in piedi riguarda i presidenti di sezione. Tre caselle su quattro sono scoperte.
Ma il Csm avrebbe già trovato la soluzione coprendo due posti vacanti rendendo pertanto accettabili le proporzioni dell’organico.
Ma intanto il Consiglio dell’Ordine degli avvocati, presieduto da Nino Gaziano, è pronto per le 3 giornate di sciopero dal 27 al 29 febbraio che si aggiungo alle 2 già previste a livello nazionale il 23 e il 24 febbraio contro le recenti norme in materia di liberalizzazione delle professioni.
Con questo nuovo sciopero dell’avvocatura farà slittare numerose udienze. Alcune delle quali molto attese: come il processo che vede imputato il presidente della provincia Eugenio D’Orsi. E il dibattimento sui centri commerciali.