fbpx

I lavoratori forestali tornano a protestare. Scenderanno in piazza, infatti, mercoledì alle 10:00, nel piazzale dell’Azienda Foresta di Agrigento. L’assessore regionale all’Agricoltura aveva rassicurato i sindacati che entro la metà di settembre sarebbero stati corrisposti gli stipendi arretrati (da aprile ad agosto). Ma questa promessa pare che non sarà mantenuta. Infatti sembra che la Regione corrisponderà ai lavoratori soltanto due mensilità. Un fatto che i sindacati non accettano e, proprio per questo motivo, ma anche per le differenze contrattuali, non rispettate, i segretari provinciali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, hanno deciso di mobilitare la protesta.