fbpx

Si sarebbe intrufolato all’interno della chiesa della Pietà, nel centro di Ribera, ed ha provato a mettere a segno un furto sacrilego. Ma è stato scoperto, e bloccato. Un giovane di nazionalità marocchina, domiciliato nella città crispina, è stato tratto in arresto dai carabinieri della locale Tenenza con l’accusa di tentato furto. Quando è stato bloccato dai militari dell’Arma teneva in mano un sacco pieno di oggetti sacri, tra cui calici, ampolle, il tronetto per l’esposizione del Santissimo. Non è stato toccato il tabernacolo, grazie all’ intervento dei carabinieri.