Prova ad adescare i ragazzini, bloccato un giovane con problemi psichici

Avrebbe agito in prossimità delle scuole di Canicattì e nelle adiacenze della stazione ferroviaria, cercando pare di adescare studenti e ragazzini, attirandoli con un cellulare con il quale mostrava alle vittime dei video pornografici. Un giovane, con problemi psichici, ospite di una comunità terapeutica della città, di cui non sono state fornite le generalità, è stato fermato ieri mattina dai carabinieri della locale compagnia, allertati da alcuni genitori preoccupati dalla presenza del soggetto nelle adiacenze delle scuole.