fbpx

La questione Aeroporto è approdata a Palazzo Chigi. E’ stata oggetto, infatti, dell’incontro già annunciato tra il Presidente D’Orsi e il Ministro alle Infrastrutture Altero Matteoli, che avrebbe espresso parere favorevole alla realizzazione dell’infrastruttura.

Da quanto è stato reso noto dall’Ente provinciale, il Presidente D’Orsi ha illustrato al Ministro, in primo luogo “il bisogno storico della Provincia di Agrigento di dotarsi di una infrastruttura aeroportuale e poi le fasi politiche e procedurali che hanno scandito la lunga battaglia della Provincia per la realizzazione dell’opera”. Il presidente D’Orsi ha inoltre fatto presente che “la struttura aeroportuale è già inserita nel piano regionale siciliano dei trasporti e che la sua sostenibilità è stata più volte confermata da vari studi di fattibilità che, nel corso degli anni, soggetti pubblici e soggetti privati hanno commissionato e ottenuto”.

Al termine della riunione, svolta alla presenza anche del Ministro di Grazia e Giustizia Angelino Alfano, del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, e del vicepresidente della provincia Luca Salvato, il ministro Matteoli ha espresso dunque, la sua posizione favorevole verso la realizzazione della struttura, assicurando il suo interessamento presso l’Enac e il suo presidente al fine di accelerare i tempi per la sua attuazione. Matteoli ha concordato non solo sulla fattibilità e l’importanza dello scalo e della sua connotazione in ambito regionale, ma anche sull’opportunità che l’infrastruttura possa costituire fonte di occupazione e di nuovi posti di lavoro.