Cronaca Racalmuto

Racalmuto, controlla copertura di un capannone e precipita: ferito 29enne

Precipita da un’altezza di circa 15 metri dopo che il tetto di un capannone non ha retto il peso. A cedere sarebbe stata la lamiera in fibro-cemento che ha così fatto schiantare sul suolo il corpo di un giovane 29enne di Aragona.

L’uomo, titolare di una attività commerciale, sarebbe salito sul tetto del capannone presente in contrada Zaccanello, in territorio di Racalmuto per verificare alcune infiltrazioni d’acqua.

Il violento impatto ha subito fatto scattare la macchina dei soccorsi. Sul posto un elisoccorso del 118 che ha trasferito il giovane all’Ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta prima di essere sottoposto alle cure dei medici del Policlinico di Palermo.

Un incidente che ha causato un politrauma al 29enne.