fbpx

Attentato intimidatorio a Racalmuto, dove un imprenditore, Giovanni Capodici, 52 anni, di Favara, ha denunciato ai carabinieri, che l’altra notte, ignoti hanno sparato alcuni colpi di pistola, contro la sua abitazione, di contrada Garamoli. I proiettili hanno raggiunto il motore di un climatizzatore fissato ad una parete. Indagini sono in corso dei carabinieri della stazione di Racalmuto.