RAFFADALI, GIGLIONE PREPARA RICORSO AL TAR

E mentre Silvio Cuffaro è già al lavoro al comune di Raffadali dopo la sua elezione a sindaco, c’è chi dall’altra parte si prepara al ricorso. E bene si, lo sfidante Piero Giglione, sconfitto per soli 5 voti, si prepara a rivolgersi  al Tar per fare luce sulla regolarità o meno dello scrutinio. Giglione  si è già rivolto ad un legale di fiducia per fare chiarezza  mettendo le carte in tavola. Il candidato sindaco  che, è stato ad un passo dalla vittoria,  ritiene che si siano verificate gravi anomalie con relativo riscontro su alcune schede elettorali. Proprio quelle che avrebbero potuto decretarlo primo cittadino di Raffadali. In tutto cio’ Giglione non si sottrae dal ringraziare tutti i cittadini che gli hanno manifestato fiducia. Ringrazia anche le forze politiche, le alleanze e i movimenti civici ribadendo che il suo programma è stato stilato nell’interesse dei raffadalesi e dunque per il bene della città.  Adesso  per Giglione un ultima speranza è rappresentata dal ricorso al Tar, mentre nel frattempo, Silvio Cuffaro si prepara ai festeggiamenti per ringraziare pubblicamente la città il 14 giugno prossimo.

Un commento su “RAFFADALI, GIGLIONE PREPARA RICORSO AL TAR

I commenti sono chiusi.