Randagi accerchiano e mordono una 29enne che finisce in guardia medica

Non soltanto al Villaggio Mosè. Ma anche alla Valle dei Templi. Ha 29 anni l’agrigentina che ha rischiato grosso a causa di un branco di cani randagi. La giovane è stata inseguita, accerchiata e morsa da tre animali. E’ finita alla Guardia medica. E’ stata anche fatta una circostanziata segnalazione al Comune affinché provveda a far accalappiare i cani senza padrone che, probabilmente, potrebbero tornare ad aggredire. Un episodio quest’ultimo che va ad aggiungersi a quanto accaduto in viale Cannatello al Villaggio Mosè dove una donna, una biologa impiegata in un centro d’analisi cliniche, è stata inseguita e azzannata da un altro branco. In entrambi i casi, i randagi hanno strappato i vestiti alle due donne. La biologa ha riportato soltanto qualche graffio. Alla Valle dei Templi, nei pressi dell’area del teatro, invece, la ventinovenne agrigentina – che aveva appena finito di fare un reportage fotografico – è stata assalita e morsa.