“Rapina minore in un bar e lo minaccia con un coltello”, arrestato 18enne

Ha rapinato un ragazzino di 15 anni in un bar del centro e poi si è dato alla fuga. I carabinieri della Compagnia di Canicattì, hanno arrestato sabato sera un diciottenne con l’accusa di rapina, dopo aver setacciato l’intera città con numerosi posti di blocco.

Tutto è iniziato quando – ricostruiscono i carabinieri – un 15enne era stato derubato dai contanti con cui stava pagando il conto in un bar che si trova in viale della Vittoria. Il diciottenne gli avrebbe strappato via il denaro proprio davanti alla cassa.

Il giovane è stato arrestato e l’autorità giudiziaria ha disposto che, in attesa dell’udienza di convalida, venga condotto in carcere.