fbpx


Giancarlo La Greca consigliere comunale del Movimento per l’Autonomia di Ravanusa in merito al bando di gara per l’affidamento dei campetti siti in Via Roma, ha chiesto in commissione sport e spettacolo, che lo stesso sia ritirato
in quanto non permette la partecipazione ampia di tutte le associazioni che vorrebbero gestirlo. In particolare il consigliere fa riferimento a due punti: che le associazioni partecipanti devono dichiarare di essere riconosciuti dal Coni, cosa che lo sono solo le federazioni ed enti di promozione sportiva, e che all’atto dell’affidamento bisogna versare una cauzione.
La Greca chiede l’immediato ritiro del bando e la ripubblicazione aperta a tutti.