fbpx

Continua a tenere banco e a sollevare polemiche l’autorizzazione rilasciata dalla Regione per la realizzazione all’interno della discarica di Siculiana di una quarta vasca. A prendere posizione, contro questo provvedimento, è anche il deputato  del partito democratico all’Ars, Giacomo Di Benedetto, il quale ha presentato una interrogazione urgente all’ Assessore Regionale per l’Energia e Rifiuti e all’Assessore Regionale per il Territorio e l’Ambiente. “La mia iniziativa – spiega  Di Benedetto – nasce dalla necessità di fare chiarezza, di fare luce su questa vicenda. E’ opportuno verificare la legittimità dell’autorizzazione del progetto che determinerà l’ampliamento dell’attuale discarica. A mio avviso – aggiunge il parlamentare – ci sono alcuni aspetti che meritano di essere attentamente approfonditi. La valutazione d’impatto ambientale andava fatta sull’intero sito e non solo sulla nuova vasca. Ed ancora, la quarta vasca avrebbe una capacità di abbancamento di circa tre milioni di metri cubi di rifiuti: la metà, in buona sostanza, del fabbisogno della Sicilia”.