fbpx

Un camion cisterna per cause ancora in corso di accertamento si è messo di traverso in mezzo alla strada statale 115, in territorio di Realmonte, provocando un lungo blocco della circolazione. Non ci sono feriti. Il manto stradale scivoloso potrebbe essere tra le cause dell’incidente. Sul posto sono intervenute due pattuglie della Polizia stradale di Agrigento e Sciacca, che hanno chiuso il tratto interessato in entrambi i sensi di marcia per provvedere alla rimozione del mezzo. Intervenute due squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, che con l’ausilio di una gru hanno rimosso il mezzo pesante. Gli agenti della Polstrada hanno effettuato i rilievi. Dai primi accertamenti l’autista del camion cisterna carico di carburante in prossimità di una curva, avrebbe perso il contro del mezzo, finendo di traverso. La motrice si è completamente staccata dalla cisterna. I carabinieri delle stazioni di Porto Empedocle e Realmonte si sono occupati della viabilità. Il traffico è stato deviato su altri tratti stradali secondari, per evitare che l’arrivo di altri mezzi pesanti potesse creare ulteriori disagi alla circolazione.