fbpx


 

Sono iniziati i lavori per la realizzazione della strada di collegamento tra la via Venezia e la via Udine nel centro abitato di Realmonte.

La strada, oltre che a collegare le due vie, forma di fatto un anello importante per la viabilità in quella zona, servirà come via di fuga per le scuole materna ed elementare.

 

Quindi dopo molto tempo impiegato tra ricorsi e difficoltà varie per l’espropriazione dei terreni, l’Amministrazione Comunale è riuscita a iniziare questa fondamentale opera, tra gli obiettivi primari della Giunta guidata da Piero Puccio.

A questo proposito il primo cittadino di Realmonte ha voluto ringraziare i tecnici del settore Lavori Pubblici e l’avvocato Girolamo Rubino che ha difeso il Comune contro i proprietari dei terreni espropriati.