Recuperati i 3 tunisini nascosta nella grotta a Lampedusa 

Sono stati recuperati i 3 tunisini che si sono barricati dentro una grotta a Lampedusa, in contrada Grottacce, perche’ timorosi dell’applicazione delle normative sull’immigrazione. I 3 nordafricani, giunti sull’ isola con altri 7 connazionali, hanno tentato così di sfuggire alle procedure di identificazione e di eventuale rimpatrio. Durante le trattative, uno dei 3 dentro la grotta ha lanciato una pietra contro un Carabiniere, lievemente ferito e medicato al Poliambulatorio. Il tunisino rischia adesso la denuncia per lesioni. I 3 sono stati condotti nel centro di accoglienza in contrada Imbriacola. Saranno rimpatriati.

Un commento su “Recuperati i 3 tunisini nascosta nella grotta a Lampedusa 

I commenti sono chiusi.