fbpx

L’assessore regionale al Turismo, Daniele Tranchida, ha firmato oggi i provvedimenti che renderanno possibile il regolare svolgimento della Sagra del Mandorlo in fiore di Agrigento e dei carnevali di Sciacca, di Acireale, di Termini Imerese, di Misterbianco, di Trecastagni, di Barcellona Pozzo di Gotto e di Partanna Mondello. “Nonostante le difficolta’ dovute al fatto che la Regione opera in esercizio provvisorio di Bilancio, siamo intervenuti – ha detto Tranchida – per assicurare lo svolgimento di manifestazioni di grande richiamo turistico e dal forte impatto economico, rassicurando le amministrazioni interessate sulla ripartizione delle quote di finanziamento”. L’assegnazione delle somme e’ stata destinata ai Servizi turistici regionali (ex aziende di soggiorno e turismo) in base alle attuali previsioni del Bilancio e secondo la ripartizione percentuale prevista dalla legge 33 del 1996.