fbpx

Sono stati riaperti i gabinetti pubblici della Città siti in: Salita Coniglio, Via Ugo La Malfa, Piazza San Pietro. La ditta è stata incaricata per due mesi. L’Assessore Passarello comunica che con atto di indirizzo al Dirigente è stato disposto di redigere il bando per la gestione del servizio per due anni. Il nuovo bando dovrà prevedere l’esternalizzazione del servizio, stante che così come attualmente impostato il servizio costa 100mila euro l’anno, onere troppo esoso per le casse del Comune.. L’idea dell’Amministrazione per procedere all’attività di risanamento del bilancio comunale è quella di allocare durante la stagione estiva docce e gabinetti a gettone nella traverse di Viale delle Dune.