fbpx

Riapre ai fedeli la chiesa San Francesco di Paola, in via Garibaldi, ad Agrigento, dopo i lavori di restauro e consolidamento che hanno avuto inizio nel 2007 e ultimati  nel luglio scorso per una spesa di circa 815 mila euro. Le operazioni hanno riguardato l’adeguamento degli impianti, il restauro degli affreschi murali, operazione che ha consentito il ritrovamento di importanti dipinti risalenti agli inizi del secolo XX. Ora, l’antica chiesa-monumento, viene riconsegnata al parroco, don Lillo Argento, e ai suoi affezionati fedeli. Da un opera completata ad alttre da abbellire sempre nel centro storico della città. L’assessore comunale al centro storico, Roberto Campagna, ha reso noto che vie, cortili e piazze della zona antica di Agrigento saranno arricchite da sculture, dipinti e murales realizzati da artisti locali. I progetti saranno ultimati entro dicembre e le opere saranno collocate in cantucci, piazzette e strade, ancora da stabilire. Domani, intanto, cominceranno i lavori sul campetto di San Michele. Verrà ricostruita, ex novo, la pavimentazione e sarà realizzata una copertura con delle reti per evitare che i palloni fuoriescano dal campetto.