fbpx

Un incendio, quasi certamente di matrice dolosa, ha distrutto completamente l’autovettura di un impiegato riberese, nel quartiere di Cozzo di Mastro Giovanni. L’atto malavitoso è avvenuto durante la notte, a cavallo tra mercoledì e giovedì, intorno alle ore 3. L’Alfa Romeo 166 è stata avvolta dalle fiamme e, nonostante il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, ha riportato danni gravissimi per circa 10 mila euro.  Ignoti avrebbero  dato fuoco all’autovettura nella via Monti, nei pressi dell’edicola votiva, sulla strada di contrada Scirinda, alla periferia densamente abitata della cittadina riberese.