fbpx

Atto intimidatorio nei confronti del comitato civico che sta raccogliendo firme per salvare l’ospedale di Ribera. Ignoti malviventi hanno danneggiato il gazebo, qualche sedie e gli arnesi della pulizia sistemati davanti all’ingresso del nosocomio, posto sulla trafficata via Circonvallazione. Spettacolo desolante ieri mattina alle 8 quando Nicola Ciccarello e Rino Di Carlo, con altri giovani collaboratori, hanno visto pesantemente danneggiate le attrezzature all’interno delle quali da ben 14 giorni raccolgono le sottoscrizioni dei cittadini per il mantenimento della struttura ospedaliera. I danni dal punto di vista economico non sono tanto gravi, ma è il gesto a preoccupare parecchio gli organizzatori della petizione.