fbpx

L’ospedale di Ribera verrà potenziato e diventerà polo di eccellenza per la riabilitazione per tutta la Sicilia occidentale con 118 nuovi posti letto. Lo ha assiturato l’assessore regionale alla Salute Massimo Russo. Saranno sviluppati i servizi di medicina territoriale, assicurando completezza, professionalità, qualità e capillarità delle prestazioni. L’assessore Russo ha detto che rimarranno i 40 posti letto per le acuzie (medicina di unità complessa, cardiologia, chirurgia di unità semplici, con i servizi radiologici e con il pronto soccorso) ai quali tra breve si aggiungeranno altri 118 posti letto, compresi quelli che saranno trasferiti da Sciacca a Ribera.