fbpx

I corridoi di ingresso del secondo piano dell’ospedale di Ribera sono stati imbrattati con scritte ingiuriose da parte di ignoti che hanno usato dei grossi pennarelli neri per scrivere sulle pareti. Le scritte sembrano della stessa mano, a vedere la calligrafia, e potrebbero essere state apposte quasi certamente durante la notte, quando l’ospedale si svuota, i pazienti dormono e il controllo del personale ospedaliero è meno frequente. La direzione sanitaria ha sporto denuncia ai carabinieri.