fbpx

Un terribile storia di degrado sociale che finisce nelle aule del Tribunale di Sciacca. Una mdre, M.C., è stata condannata a 2 anni di reclusione per maltrattamenti in famiglia. Vittima il figlioletto di soli 5 anni. I fatti risalgono al 2003 e si sono consumati a Ribera. Secondo la pubblica ccusa la madre avrebbe mantenuto in stato di abbandono e di incuria il figlio, senze provvedere alle sue esigenze primarie. Ma c’è dell’altro, perchè la mamma avrebbe fatto assistere il minore a rapporti sessuali che lei intratteneva con uomini.