fbpx

E’ ricoverata in gravi condizioni nel reparto di Chirurgia Generale dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso la licatese cinquantanovenne, che ieri mattina è stata travolta, accidentalmente, tra la via Gela e il ponte sul fiume Salso, da un’auto in corsa mentre stava attraversando le strisce pedonali.Alla donna, che in seguito all’urto ha battuto violentamente la testa sul selciato ed ha perduto i sensi, al pronto soccorso cittadino i medici hanno riscontrato un’ematoma alla testa e la frattura del piede, oltre a varie contusioni. Le sue condizione sono giudicate gravi dai sanitari. Il conducente dell’auto è sotto choc per quanto accaduto. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della compagnia di Licata e gli agenti della Polizia municipale.