fbpx

Preoccupazione per i dipendenti della Dedalo Ambiente – società d’ambito rettiroriale che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti a Licata, Palma di Montechiaro, Ravanusa, Campobello di Licata, Naro, Camastra e Canicattì – che rischiano di non poter riscuotere la tredicesima se i Comuni consociati non salderanno i loro debiti. La circostanza è dovuta alle difficioltà in cui versano le casse della società. Quest’ultima lancia un appello ai sette sindaci a provvedere nel più breve tempo possibile a saldare quanto dovuto.