fbpx

Un cittadino della Somalia, rifugiato politico A.M., 21 anni, la scorsa sera, in piazza Sinatra ha tenuto impegnati i poliziotti della sezione Volante, poiché completamente ubriaco, si era messo a disturbare i passanti. Condotto dai poliziotti presso la comunità dove alloggia, l’immigrato, anche lì ha iniziato a dare in escandescenze. Quindi si è deciso di trasferirlo al pronto soccorso dell’ospedale San Giovani di Dio, per sottoporlo ad un Tso, che però inizialmente i medici gli avevano negato.